Alzi la mano chi non conosce la storia di Newton e la mela……. si narra che Newton formulò la teoria sulla legge di gravità dopo aver osservato una mela cadere da un albero nel suo giardino, ma forse chi può sapere se non sarebbe riuscito a formularla se fosse stato un dentista o un odontotecnico….

 

 

La gravità che cavolo centra con i miei pazienti ti starai chiedendo dammi 5 minuti del tuo tempo !!!!

Oggi i pazienti sono sempre più esigenti e sicuramente ti sarà capitato in studio ti dover spiegare a parole il possibile risultato ottenibile al paziente. Questo aspetto è diventato più importante e fondamentale nell’ ambito progettuale del lavoro per riuscire a trasmettere al paziente una visione di insieme completa , e appagante che riesca a pieno a soddisfare a 360° le sue aspettative ancora prima di eseguire qualsiasi operazione in bocca e non più solo le tre principali caratteristiche ormai obbligate che si studiano sui libri FONETICA,ESTETICA e FUNZIONALITÀ’.

E se chiedi guardandola negli occhi a qualsiasi tua paziente, anziana , matura o anche appena oltre i 40 anni quanto la legge di gravità influisca su di lei e sulle sue labbra e sul suo volto vedrai subito accendersi nei suoi occhi un riflesso di preoccupazione e pensiero.

Perciò oggi durante la programmazione e progettazione di un dispositivo medico è diventato fondamentale e non più trascurabile il ruolo che ricoprono i tessuti molli e i muscoli intorno alla bocca e di come e quanto il nuovo dispositivo andrà a condizionare in modo profondo e fondamentale l’estetica globale del viso del paziente e non solo apparenza di quello che ne sarà il sorriso.

Fortunatamente oggi la tecnologia ti viene in aiuto ed attraverso utilizzo di alcuni software e una buona dose di esperienza si riesce ad offrire una ANTEPRIMA al proprio paziente molto fedele di come apparirà il suo volto alla fine del trattamento odontoiatrico che sta decidendo di intraprendere e di come potrà apparire il suo sorriso.

Attraverso un consequenziale flusso di foto incrociate a scansioni o impronte dentali è possibile realizzare in maniera virtuale un progetto 3d che rappresenta il risultato finale che tu potrai promettere di ottenere al tuo paziente. Noi attraverso utilizzo di software avanzati ma soprattutto basandoci sull’esperienza maturata in anni di realizzazione di centinaia di Toronto su impianti e applicando gli stretti passaggi codificati nel PROTOCOLLO TORONTO NEGRI possiamo fornirti un anteprima reale del sorriso e dell’aspetto che otterrai sul tuo paziente

Questo ti aiuterà fortemente a motivare i tuoi pazienti a seguire iter lavorativo che tu avrai clinicamente deciso e a vivere con rilassatezza reciproca le fasi procedurali e in particolare la consegna finale del lavoro ricevendo tal tuoi paziente solo i complimenti che ti meriti per impegno che hai profuso nella realizzazione del lavoro e in più sarai cosciente di aver offerto al tuo paziente il meglio che nel 2021 si possa ottenere.

 

2021-03-06T18:12:10+01:00

Contatti

Unisciti a noi

Siamo lieti del tuo apprezzamento e ti chiediamo di scrivere la tua mail per poter essere inserito nel nostro DATABASE
Chiama Ora
Histats.com © 2005-2020 - GDPR: tracker policy -Integrate your policy - this website PRIVACY POLICY - Check/do opt-out